Corsi di spagnolo livello C2: Competenze linguistiche quasi madrelingua

Capisce con facilità praticamente tutto ciò che legge o sente. Riesce a riassumere informazioni da una varietà di fonti scritte e orali, riproducendo ragioni e spiegazioni in una presentazione coerente. Riesce ad esprimersi spontaneamente, in modo molto fluido e preciso, individuando sfumature di significato più fini anche in situazioni più complesse.

I nostri corsi di spagnolo sono divisi in 6 principali livelli di apprendimento, in linea con il piano curricolare dell’Instituto Cervantes e con il QCER del Consiglio d’Europa: dal livello principiante A1, fino al livello avanzato C2.

Verifica il tuo livello di spagnolo ora!

Course Online

I.- Contenuti grammaticali per il livello C2

Il nome
Antroponimi con determinante.
Soprannomi e pseudonimi.
Toponimi con determinante.
Forme di trattamento.
Plurale nei cultismi.

La frase nominale
Partite poco frequenti.
Maestoso plurale.
Uso della prima persona plurale.
Plurale di modestia.

L’aggettivo
Aggettivi composti.
Nomi poco frequenti.
Aggettivi invariabili in termini di numero.
Preposizione dell’aggettivo. Valori.
Culti poco frequenti comparativi.
Formazione di diminutivi.

La frase aggettivale
Complementi introdotti dalla preposizione.
Costruzioni atipiche.

L’articolo
Valore enfatico dell’articolo.
Valore sostanziale dell’articolo. Restrizioni.
Mancanza di determinazione.

Il pronome
Valore enfatico.
Strutture raddoppiate.
Questo con valore anaforico.
Etico Dativo.
Espressioni fisse con pronomi non accentati.
Valori di te stesso.
Restrizioni all’uso dei pronomi relativi con preposizioni e con elementi modificatori.
Uso di pronomi esclamativi.

Possessivi
Enhancer value.
Enfatico coraggio.
Valore ironico.
Espressioni con possessivi.

I dimostranti
Posizione postnominale con valore dispregiativo.
Dimostrativo questo come sostituto della prima persona.

I quantificatori
Ordinali.
Il due / come distributivo.
tutto e niente come modificatori dell’aggettivo e del sostantivo.
molto, anche molto + nome.
Altre strutture di quantificazione.

Preposizioni
Regime preposizionale dei verbi.
Frasi preposizionali.
Contrasto per / per.

L’avverbio e le frasi avverbiali
Restrizioni per la formazione di avverbi con -mente.
Negazione dell’avverbio.
Avverbi di modus, congiuntivi, focheggiatori, intensificatori e interrogativi.

Interiezioni
Espressioni interiettive in disuso: Ahimè! Ciao! (per espressione di sorpresa).

Il verbo
Valori delle forme verbali di presente, passato e futuro in Indicativo e Congiuntivo.
Valori delle forme condizionali.
Usi delle forme verbali di presente, passato e futuro nei documenti informali.
Uso di moduli condizionali nei record informali.
Identificazione delle tendenze nell’uso dei tempi passati in diverse regioni della Spagna e dell’America Latina.
Contrasto di verbi in passato.
Usi dei tempi congiuntivi in ​​frasi indipendenti e subordinate.
Valore condizionale e concessivo dell’Imperativo.
Approfondire l’uso della voce passiva.

Perifrasi verbale
Approfondimento nell’uso della perifrasi verbale aspetto e modale: perifrasi infinita, gerundio e Participio.
Forme non personali
Usi dell’Infinito: temporaneo, concessivo, condizionale.
Usi del gerundio: valore causale, condizionale, concessivo e modale.
Usi del Participio: temporaneo, concessivo, causale.
Il participio assoluto.

Frasi semplici
Disaccordi deliberati.
Plurale di modestia.
Maestoso plurale.
Variazioni nell’ordine SVO.

Frasi coordinate
Uso di legami copulativi.
Uso di collegamenti disgiuntivi.
Uso di link in contraddittorio.
Uso di vincoli distributivi.
Uso di link esplicativi.

Clausole subordinate

1. Clausole sostanziali subordinate
1.1. Frasi subordinate subordinate di infinito
Alternanza tra infinito e verbo coniugato.

1.2. Clausole sostantive subordinate (con due verbi coniugati)
Nella funzione OD:
Verbi che alternano Indicativo e Congiuntivo con cambio di significato. Sfumature intenzionali.

2. Frasi relative
Parenti aspecifici formati con -any.
La frase relativa con valore di complemento predicativo.
Accordo di persone in condanne relative.

Relativo giustapposto.
Enfatico relativo.

3. Clausole subordinate avverbiali
3.1. Preghiere temporanee
La frase temporanea con Indicativo o Congiuntivo.
Nexos: non bene, appena, quindi, non appena, come, come, come, come, come (cosa), …

3.2. Inserisci frasi
Introdotto dove.
dove + nome.

3.3. Frasi di modalità
Nexos: secondo e come, come, come, come se, come se, …

3.4. Frasi causali
Crea espressioni con indicativo e congiuntivo.
Nexos: perché, solo perché, perché, grazie a cosa, perché, …
rispetto ai registri informali.
de + struttura enfatica con valore causale.

3.5. Frasi consecutive
Espressioni di conseguenza.
Nexos: con cosa, di (tale) fortuna che, in quanto a, …
de + struttura enfatica con valore consecutivo.
essere di un + aggettivo + quello con valore consecutivo.

3.6. Preghiere concessive
Espressioni concessive.
Nexos: sapendo che, anche se, sebbene …
Quindi con valore concessivo nei record informali.
E cosa / e guardatelo con un valore concessivo nei registri informali.

3.7. Frasi comparative
Nexos: as … as, as much … as, more … than / of, less … than / of,
Sostituzione di come per quanto.
Sostituzione di come con quale.

3.8. Preghiere finali
Espressioni di intenti.
Collegamenti: a (cosa), per (cosa), …
Galiciscismo a + Infinito.

3.9. Frasi al condizionale
Frasi condizionali reali.
Frasi condizionali difficili o impossibili.
Frasi condizionali irreali o impossibili.
Uso del congiuntivo nelle frasi condizionali.
Da + Infinito a condizioni espresse.
Imperativo con valore di condizione.

II.- Contenuti funzionali per il livello C2

1. Dare e chiedere informazioni
Fornisci e chiedi informazioni personali.
Dare e chiedere informazioni su prodotti e oggetti.
Dare e chiedere informazioni su motivi e cause.
Dare e chiedere informazioni sulle finalità.
Fornire informazioni correggendo altre informazioni precedenti.
Chiedi conferma.
Domanda un’informazione.
Trasmettere messaggi (nel presente e nel passato).
Trasmettere ordini, richieste e consigli (nel presente e nel passato).

Narrate e descrivete
Identifica oggetti e persone.
Confronta oggetti e persone.
Racconta nel presente.
Racconta il passato.
Racconta del futuro.
Ordina i momenti in ordine cronologico.
Racconta momenti del passato.
Individua le azioni in tempo.
Scrivi una notizia.
Scrivi una cronaca.
Riassumi un argomento.

2. Esprimere opinioni, atteggiamenti e conoscenze
Discuti e discuti.
Giustifica le opinioni.
Chiedi un parere.
Dai un’opinione.
Richiedi una valutazione.
Valutare.
Esprimere approvazione e disapprovazione.
Difendi una posizione.
Invita all’accordo.
Esprimere accordo e disaccordo.
Mostra scetticismo.
Esprimi i gradi di sicurezza.
Contro-argomenta.
Esprimi certezza e prove.
Invita a formulare un’ipotesi.
Possibilità espressa.
Obbligo e necessità espressi.
Esprimi conoscenza e ignoranza.
Chiedi competenze.
Esprimere abilità.
Esprimi quello che ricordi.

3. Esprimi simpatie, desideri e sentimenti
Esprimi desideri e interessi.
Chiedi desideri e interessi.
Reagisci a un desiderio di un’altra persona.
Esprimi antipatia. Preferenze espresse.
Esprimi desideri che sono difficili o impossibili da soddisfare.
Chiedi i desideri.
Esprimere indifferenza.
Chiedi piani e intenzioni.
Esprimere piani e intenzioni.
Chiedi dell’umore.
Reagisci mostrando i nostri sentimenti.
Esprimi gioia e soddisfazione.
Esprimi tristezza.
Esprimi piacere e divertimento.
Esprimere la noia.
Esprimi rabbia e indignazione.
Esprimi paura, ansia e preoccupazione.
Esprimi nervosismo.
Esprimi empatia.
Sollievo espresso.
Esprimere speranza. Esprimere delusione.
Dimissioni espresse.
Esprimi rammarico.
Esprimi vergogna.
Esprimi sorpresa e sorpresa.
Esprimi ammirazione e orgoglio.
Esprimi affetto. Esprimi sensazioni fisiche.

4. Influenza l’interlocutore
Divieto espresso.
Obbligo espresso.
Richiedi e dai il permesso.
Proporre soluzioni.
Consiglia e consiglia.
Dare istruzioni.
Dare un consiglio.
Ripeti un ordine precedente o budget.
Reclami espressi.
Chiedere un favore.
Chiedere aiuto.
Richiedi oggetti.
Rimprovero.
Rassicurare.
Incoraggiare.
Offri e invita.
Avvisare.
Minacciare.
Prometti e impegnati.
Fai un uso letterario del linguaggio.

5. Socializzare
Saluta, presentati, saluta.
Presenta qualcuno (formale e informale).
Richiedi di essere presentato.
Chiedi scusa.
Mostra apprezzamento.
Trova delle scuse e giustificati.
Fai le condoglianze.
Congratularsi.

6. Struttura il discorso
Stabilisci la comunicazione.
Evidenzia o dai importanza a qualcosa.
Introdurre l’argomento.
Alludere ad argomenti o interventi di altri.
Dai la scelta all’interlocutore.
Gestisci i turni di conversazione.
Coesione dei testi.
Dare coerenza a un testo.
Argomenti della sequenza.
Esemplifica.
Riorganizza ciò che è stato detto.

III.- Contenuti fonetici e ortografici per il livello C2

Fonetica
Debug dell’accento e dei possibili errori fonetici.
Riconoscimento delle varietà in base alla posizione sociale.
Identificazione di accenti stranieri.

Ortografia
Approfondimento delle regole generali di ortografia.
Attenzione alle eccezioni ortografiche.
Ortografia di parole straniere.
Ortografia dei cultismi.
Alternanze doppia vocale, vocale singola.
Alternanze grafiche dei gruppi bs / s, gn / n, mn / n, ps / s, pt / t, ns / s.
Parole con doppia ortografia.
Parole che ammettono una doppia accentuazione.
Uso corretto dei caratteri.
Uso di tutti i segni di punteggiatura.

* Tassa d’iscrizione: 55€

INCLUDE: iscrizione, libro di corso per il livello d’ingresso, materiale aggiuntivo, attività, assistenza personalizzata, accesso a internet e certificato di frequenza.

spanish course

Verifica il tuo livello
Vuoi imparare
lo spagnolo?

Calcola il prezzo
Quanto costa studiare
con Inhispania?

Prenota il corso
Sei interessato ai nostri
corsi di spagnolo?

Inizio tutte le settimane, per tutti i livelli

Corso di spagnolo A1
Corso di spagnolo A2
Corso di spagnolo B1
Corso di spagnolo B2
Corso di spagnolo C1
Corso di spagnolo C2